Manu (Staff) • 01 gennaio 2013

I documenti per la partenza

State valutando anche voi di partire?
Pensate di lasciare anche solo momentaneamente l'Italia alla ricerca di un futuro migliore?
In questa sezione vi indicheremo i documenti necessari per l'ingresso in Australia, in modo da essere organizzati e preparati.

Il Passaporto: obbligatorio, con validità residua di 6 mesi
Per i minori è obbligatorio un proprio documento, vi consigliamo sempre di consultare il sito della Farnesina che è continuamente aggiornato (link).

Il Visto: obbligatorio, se si viaggia solo per turismo si ha la possibilità di visitare il paese per un periodo massimo di 90 giorni e si può richiedere direttamente sul sito del Governo Australiano (link), se invece si vuole entrare per motivi di lavoro/studio ti riportiamo alla sezione dedicata.

La Patente: per guidare in Australia è necessaria la patete internazionale oppure la traduzione della propria patente, nel primo caso bisogna recarsi in una scuola guida o motorizzazione (compilare il modello TT746, 2 bollettini postali: uno da 9 euro e uno da 14,62 euro, 2 fotografie, la patente e una marca da bollo), invece la traduzione della patente italiana si richiede direttamente una volta arrivati in Australia.

Il Tax File Number: ovvero il corrispondente australiano del codice fiscale, necessario per poter lavorare ma richiedibile solo una volta arrivati a destinazione.

scritto da Manu (Staff) il 01 gennaio 2013 e letto 1430 volte