Cri (Staff) • 09 febbraio 2013

Eccoci Melbourne... siamo arrivati!

Ed eccomi qui... seduto su un divanetto della State Library of Victoria di Melbourne (la biblioteca, giusto x capirci) tra una giapponesina e un... bho... forse koreano per sfruttare la connessione WiFi (gratuita, ma di una lentezza imbarazzante).

Da dove posso iniziare questo terzo articolo del blog?

Son passati tre giorni dal nostro arrivo in Australia, ma a dirla tutta non abbiamo ancora "smaltito" le 10 ore di fuso orario che ci separano da amici e parenti.

Riusciamo a malapena a dormire 5 ore a notte, poi il sonno ci abbandona totalmente per ripresentasi all'improvviso durante la giornata...

Iniziamo il "racconto" con... l'arrivo in aeroporto :)

Varchiamo la stanza dell'albergo dell'aereoporto completamente stravolti. A sommarsi alle interminabili 21 ore di volo (6 ore tra Milano e Doha, 2 ore di scalo e altre 13 ore tra Doha e Melbourne), si son dovute aggiungere le 2 ore di coda per i controlli bagagli (non poteva mancare il cane che ci lecca lo zaino dopo aver fiutato i panini al salame)!

Verso mezzanotte, appoggiamo le valige in stanza e giusto il tempo di qualche SMS con il consueto: "Siamo arrivati, tutto ok", la stanchezza prende il sopravvento consegnandoci nelle braccia di Morpheus (non quello di Matrix).

Contro ogni previsione, alle 5:30 Morpheus ci abbandona ed entrambi ci troviamo svegli nel letto senza più riuscire a prendere sonno. Decidiamo quindi di alzarci. Facciamo il checkout dell'hotel e prendiamo la navetta che porta in città (navetta Skybus al costo di 17 dollari a testa ed incluso nel prezzo è presente una seconda navetta che ti porta direttamente in albergo).

Lasciamo i bagagli e ci incamminiamo verso Foundation Square (la piazza principale di Melbourne)...

Sono le 8:30 ed inizia la nostra prima giornata a Melbourne!

Eccoci Melbourne... siamo arrivati!

scritto da Cri (Staff) il 09 febbraio 2013 e letto 550 volte