Cri (Staff) • 05 settembre 2013

Come rinnovo la Medicare? E' possibile?

Un articolo semplice semplice dedicato al rinnovo della Medicare. Ma cos'è la Medicare? Maccomeeee?!?! Ne abbiamo già parlato nel nostro articolo "I primi passi burocratici".

La Medicare è l'assistenza sanitaria gratuita che copre i primi sei mesi della vostra permanenza in Australia. La sua validità inizia dalla data presente sul timbro d'ingresso del passaporto.

E dopo sei mesi cosa succede? Semplice, dovete interessarvi e provvedere ad un'assistenza sanitaria privata. A questo punto starete pensando: "Ma perchè scrivete questo articolo? Già il titolo per se trae in inganno".

Ma l'articolo infatti non è finito... continuate a leggere :)

Su molti forum troverete scritto che per il rinnovo è sufficiente uscire dall'Australia, magari approfittandone per una piccola vacanza. Rientrando nel paese, si otterrà un secondo timbro, che varrà per la seconda richiesta. Infatti parlare di "rinnovo della Medicare" non è corretto. A tutti gli effetti si procede, mi ripeto, con una nuova richiesta.

Prima, però, di affidarci ciecamente ai forum, ci siamo un po' informati tramite il sito della Medicare. Ok che andare in vacanza piace a tutti, ma se poi questo "sistema" non funziona, oltre ad aver speso dei soldi per uscire dal paese... ci si trova ad affrontare la spesa della nuova assistenza sanitaria privata.

Il sito della Medicare riporta dei requisiti per l'emissione della tessera, tra cui:
Aver vissuto in Australia meno di sei mesi negli ultimi dodici mesi.

In pratica questo significa che la situazione ideale per una nuova tessera sanitaria è: avere sul passaporto il timbro d'uscita con data inferiore ai sei mesi e il timbro d'entrata a Medicare scaduta. Morale: organizzatevi una bella vacanza esattamente qualche giorno prima del compimento dei vostri sei mesi.

Nel nostro caso specifico: siamo arrivati il 6 febbraio, siamo andati in vacanza il 3 agosto (3 giorni prima della scadenza) e siamo rientrati in Australia il 12 agosto (quindi a Medicare scaduta).

Fatto questo, ci siamo ri-presentati negli uffici dedicati e compilato nuovamente i moduli. Bhe... dopo due settimane... ecco arrivare per posta la nuova tessera con scadenza +6 mesi dal 12 agosto.

Questa esposta è la situazione più corretta ai limiti più estremi della regolarità. Altre strade percorribili? Non sappiamo se si ottiene lo stesso risultato uscendo dal paese dopo la scadenza, oppure chiedendo una seconda carta senza che la prima risulti scaduta.

Ci siam sempre dimenticati di dire che la Medicare non copre tutto. Tra le cose che non copre, purtroppo ci sono: le visite dentistiche e l'ambulanza. Per quest'ultima abbiamo risolto diventando membri della Ambulance Victoria. Con soli 20 dollari a coppia ogni tre mesi, siamo coperti dall'eventuale chiamata di un'ambulanza. Senza questa "iscrizione", l'uscita del mezzo ospedaliero può costare dai 2000 ai 3000 dollari.

E anche questo articolo si può ritenere concluso, sperando come sempre di avervi fornito qualche informazione utile in più.

Alla prossima!
Cri

scritto da Cri (Staff) il 05 settembre 2013 e letto 23878 volte