Cri (Staff) • 19 giugno 2015

Vita, sogni, speranze... e realtà

Dopo esattamente 6 mesi... rieccomi con le dita sulla tastiera d'avanti ad un sito carico di ricordi.

Ma quest'oggi non sono qui a raccontarvi la solita esperienza personale in prima persona, o almeno non del tutto. Oggi riporterò (con i dovuti permessi) uno scambio di "lettere", iniziato qualche mese fa, tra me ed una giovane coppia italiana.

Ho ritenuto opportuno evidenziare questa storia per cercare, una volta in più, di far risaltare quanto non sia facile trasferirsi in Australia. Come tutto quello progettato venga "rimesso in discussione" in 5 minuti. Come i sogni, le speranze... si scontrano con la dura realtà. Dove la vita australiana non è tutta "surf, bionde e soldi" come raccontata dai classici racconti di "amici di amici"... o sui finti blog di milionari con le banconote del Monopoly.

L'articolo non è cortissimo, ma vi prego di dedicarci un po' di tempo. Secondo me ne vale davvero la pena. Ok iniziamo... buona lettura.

continua a leggere »

scritto da Cri (Staff) il 19 giugno 2015 e letto 6852 volte


Cri (Staff) • 23 dicembre 2014

Positivamente verso un nuovo anno...

Siamo alle porte del Natale, il secondo Natale nella famosa terra dei canguri. E' letteralmente volato un anno da quella ormai lontana e rocambolesca situazione del visto. Da quel famoso ed indimenticabile 22 dicembre 2013 narrato nell'articolo "Good Bye Working Holiday Visa...".

Questo piccolo "diario di viaggio", così come mi è sempre piaciuto chiamarlo, ha voluto accompagnarci e accompagnarvi in questa piccola avventura che, nata quasi per scherzo, è divenuta, col passare dei mesi, parte di una vita.

Come potete immaginare, diventa sempre più difficile evidenziare un'occasione da voler "narrare" e condividere. E sinceramente dopo un po' passa anche la voglia. Giustamente, come ci era stato fatto notare sin dall'inizio, per certe cose Facebook sembra il mezzo di comunicazione più immediato per "condividere". Che tristezza.

Sicuramente questo non sarà il mio ultimo articolo, spero che il futuro svelerà fatti e situazioni degni di...

continua a leggere »

scritto da Cri (Staff) il 23 dicembre 2014 e letto 8211 volte


Cri (Staff) • 11 settembre 2014

Disadattati italiani... all'estero

Eccomi qui, "attivato" dall'ennesima lettura / bestialità sul paese dei canguri. Giornalisti del mio stivale... ma la smettete di pubblicare e diffondere storielle Feisbucchiane!? Specialmente se tutto questo avviene su testate giornalistiche di un certo spessore.

Si leggono sempre più spesso dei veri e propri "drammi" che vanno davvero da un eccesso all'altro. E ci sta. Fa parte del grande gioco di internet imbattersi in notizie strampalate per lo più estrapolate da blog e social. In fondo chi scrive lo fa in maniera personale, talvolta per "marcare" la propria felicità o frustrazione del momento.

Ma un giornalista... teoricamente pagato per documentarsi (sbaglio?) perchè non si informa prima di dar spazio a fonti "imbarazzanti"? Ma ci rendiamo davvero conto degli esempi che vengono riportati? Cos'è il giornalino dell'oratorio? Per due minuti ho creduto di essere davvero su un gruppo di Facebook.

Ma poi, non è chiaro che il problema di...

continua a leggere »

scritto da Cri (Staff) il 11 settembre 2014 e letto 10771 volte


Cri (Staff) • 23 luglio 2014

Ognuno per la sua strada...

Semplicemente seduto su uno dei tanti divani della Deakin Library, circondato da studenti, ma con la vera ed unica compagnia del mio notebook sulle gambe, mi appresto a scrivere un nuovo articolo dopo non so neanche più quanto tempo

La vita australiana procede tranquillamente senza intoppi e pertanto senza neanche troppe novità. In realtà, a volte, ho come la sensazione che a "cambiare" sia tutto quello che mi circonda. Dopo un anno e mezzo ho perso il conto di quanta gente ho visto arrivare, conosciuto e... andar via.

Inequivocabilmente, sia tramite il sito che il profilo Facebook, l'essere contattati privatamente è diventato quasi giornaliero. Per quanto la maggior parte delle storie che ci vengono raccontate siano inverosimili e le richieste siano prive di vero interessamento, non si può far a meno di "sentire" il desiderio comune della voglia di "cambiare", quel sogno di scappare da un paese che ci ha tolto più...

continua a leggere »

scritto da Cri (Staff) il 23 luglio 2014 e letto 11174 volte


Cri (Staff) • 02 giugno 2014

2 serate, 2 prezzi, 2 realtà...

E' passato decisamente troppo tempo dal nostro ultimo articolo, ma sinceramente siamo privi di novità da raccontare. Gli ultimi mesi son passati, anzi mi correggo, gli ultimi mesi sono volati, portando con se la semplice routine quotidiana.

Ma allora cos'è successo per farmi rimettere alla tastiera? Voglio cogliere l'occasione di una nostra "amara" esperienza di qualche sera fa.

E' venerdi e decidiamo, insieme ad un'altra coppia italiana, di provare una famosa pizzeria situata a sud di Melbourne (no, per educazione non farò il nome, ma non è la mitica 400 gradi). Tutti ne parlano, tutti la consigliano... proviamola anche noi.

Giusto il tempo di entrare e veniamo subito accolti dal forte "accento" italiano e... una volta accomodati... iniziamo a sfogliare curiosi il menù.

I prezzi rientrano negli standard per una buona pizza a Melbourne, ovvero una media di 21 dollari per pizza variando dalla classica margherita da 18 fino a...

continua a leggere »

scritto da Cri (Staff) il 02 giugno 2014 e letto 11019 volte


« articoli più vecchi